CGIL ORVIETO, NO SEDE DI CASA POUND IN PIAZZA XXIX MARZO

Sta montando la protesta ad Orvieto contro l’apertura della sede di Casa Pound in piazza XXIX marzo.

Un’area dedicata alla memoria di sette orvietani uccisi dai nazifascisti dopo un processo farsa, ai piedi di una quercia a Camorèna di Orvieto il 29 marzo 1944.

Per questa ragione la Camera del lavoro ritiene un grave atto di provocazione l’annunciata apertura della sede dei Casa Pound, ad Orvieto proprio in piazza XXIX Marzo.
E sabato 10 febbraio alle ore 11,00 la Cgil depositerà una corona d’alloro sulla lapide che in Piazza XXIX Marzo ricorda le sette vittime.

Condividi questo articolo tramite...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone